Vivere Per Raccontarla

#MammaGemella

Esplorare il mondo in realtà aumentata con i nuovi Smart Globe di Oregon Scientific

Avete voglia di vivere un’ avventura ai confini dell’immaginazione?

Allora esplorate il mondo in realtà aumentata con i 3 nuovi Smart Globe di Oregon Scientific!

Per la prima volta, la realtà aumentata entra nel mondo del giocattolo.

Quanti giochi hanno i vostri bambini?

Tanti, troppi, non è vero? Ultimamente ho iniziato a guardarmi intorno, alla ricerca di giochi stimolanti e di qualità, che possano rappresentare una valida alternativa alla televisione, alle solite bambole e alla cucina giocattolo che le ha trasformate in piccole Masterchef.

Ma a muovermi in tal senso, soprattutto, è stato il desiderio di condividere con Giulia e Vittoria delle vere e proprie esperienze di gioco che possano farle divertire, ma anche imparare cose sempre nuove.

Il tempo è letteralmente volato, hanno 5 anni e l’anno prossimo inizieranno la scuola elementare.

Uno dei miei più grandi incubi, oltre al fatto di ritrovarmi improvvisamente con ben 2 chat di mamme su whatsapp, sono e saranno i compiti.

Lo so, mi conosco.

Ricordo ancora con un certo turbamento gli anni della scuola e non sarò sicuramente d’aiuto in tal senso come mamma. Così, la sola idea che esistano dispositivi elettronici intelligenti in grado di agevolarmi anche in questo, un po’ mi rasserena.

Come ad esempio il nostro nuovo Smart Globe Explorer SG338R AR!

E’ fantastico!

La realtà aumentata entra nel mondo del giocattolo!

Basta scaricare l’app dedicata, disponibile su Apple store e Google play, per poter godere di tantissimi contenuti educativi, visibili su dispositivo mobile con Realtà aumentata.

Geografia, storia, ma anche gli animali (selezionando la Cina un panda in 3D è ufficialmente entrato nella nostra casa), le condizioni climatiche del nostro pianeta, le bandiere di tutti gli stati del mondo, il nostro sistema solare, la composizione interna della Terra ma anche i monumenti più importanti e le curiosità più incredibili di ciascun Paese!

Pensate che i contenuti educativi sono più di 20.000, disponibili in italiano e in inglese, ma è possibile scaricare l’aggiornamento anche in spagnolo e francese.

Siete pronti a cominciare il viaggio?

Non saremo soli, avremo Patrick con noi e insieme a lui scopriremo quale sia l’habitat di ogni animale del pianeta, sbirceremo da vicino gli ormai estinti dinosauri scoprendo come vivevano sulla terra milioni di anni fa, sapremo che Taj Mahal è un monumento costruito per amore o ancora che la capitale dell’Australia è Canberra.

Quante cose interessanti, non trovate? Non solo per i nostri bimbi, ma anche per noi grandi (a Trivial non sono mai riuscita a vincere)!

Grazie a questo bellissimo mappamondo, sto imparando davvero tante cose!

E le prime piovose domeniche autunnali non ci sono sembrate nemmeno così male, già che abbiamo saputo come trascorrerle, sfidandoci in famiglia grazie ai tantissimi giochi che si possono fare.

Pensate che ci sono oltre una quarantina di giochi e attività educative, disponibili sia in Italiano che in Inglese, per giocare da soli o in compagnia, fino a un massimo di 4 giocatori.

Le informazioni si possono selezionare anche in base alla fascia d’età dei nostri bambini, con contenuti adattati, resi più semplici per i più piccoli!

E se qualche lacuna in geografia affligge anche voi, niente paura, perché la cartina dell’Italia estraibile offre tantissime informazioni e curiosità e, una volta aperta, diventa anche la base d’appoggio per  lo Smart Globe Explorer!

Per la prima volta al mondo potremo letteralmente aprire in due un mappamondo e studiare il sistema solare o la composizione interna della Terra!

Lo Smart Globe è stato pensato proprio per essere in grado di offrire informazioni utili e interessanti a ragazzi fino ai 15 anni, ma allo stesso modo fruibili e comprensibili per un bambino delle elementari. Ecco allora che questo diventa uno strumento utilissimo anche per aiutarli a fare i compiti o a capire in modo più approfondito una lezione.

Non so voi ma io lo trovo il regalo perfetto anche per chi ha più di un figlio.

I bambini e i ragazzi, anche di età diversa, possono giocare insieme, ma anche farsi notevolmente aiutare durante i compiti, perché niente come la memoria visiva può aiutare ad imparare.

Natale si avvicina e, nonostante i giocattoli di una volta conservino un fascino senza tempo, i nostri figli sono molto più tecnologici ed orientati al futuro di noi.

Quindi scegliere un regalo Oregon è sicuramente una buona idea.

Oltre al mappamondo che abbiamo noi (lo Smart Globe Explorer SG338R), ne esistono altri due, con caratteristiche diverse e a una fascia di prezzo inferiore.

Sono lo Smart Globe Starry SG101R, che contiene circa 400 contenuti in AR Realtà Aumentata e che non solo permette di studiare la geografia e la politica, ma anche di vedere le costellazioni e la nostra volta celeste. Attraverso la funzione “night”, infatti, il mappamondo si illumina e compaiono le 88 costellazioni del nostro pianeta! Così illuminato, poi, è anche una perfetta luce soft e confortante per la notte. Consigliato a partire dai 5 anni, permette di vedere affascinanti contenuti in realtà aumentata: animali, dinosauri, condizioni climatiche e monumenti non avranno segreti per il vostro bambino che vi stupirà con nozioni incredibili!

Se invece avete un bimbo più piccolo, un altro regalo indicato sarà senz’altro il nuovo Smart Globe Avventure SG268R. La realtà aumentata gli permetterà di scoprire, animali, dinosauri, condizioni climatiche e monumenti. Il pannello attività sarà utile per imparare la geografia e la storia con la smart pen.

Altre idee per Natale

A proposito di Oregon Scientific, vi consiglio di dare un’occhiata al sito perché sono certa troverete tante cosine interessanti per grandi e piccini.

Un esempio?

Il Bear Clock, ormai parte della nostra famiglia, è una sveglia tenerissima in grado di far iniziare con il sorriso la giornata a Giulia e Vittoria (inevitabilmente ne beneficiamo anche noi).

Semplice e intuitiva e assolutamente a prova di bambino, è disponibile in arancione o in turchese.

Il radiocontrollo aggiorna automaticamente l’ora e il calendario mentre, utilizzando i tasti sul pancione dell’orsetto, sarà possibile visualizzare la temperatura interna e impostare l’ora della sveglia!

Per noi è diventato ormai un bellissimo modo per iniziare la giornata con tenerezza!

L’isola che non c’è?

A un passo di pinna con la tartarughina Oregon Scientific 

Per i più piccoli, ma anche per chi, come me, adora addormentarsi con le stelle sul soffitto e una musica soft, esiste anche il tenero peluche intelligente TURTLE TP618 di Oregon Scientific!

Oltre a tenerci compagnia nelle notti più fredde, proietta sul soffitto un cielo stellato pieno di colori.

Insieme al nostro bimbo potremo seguire l’alternarsi dei colori della proiezione (rosso, verde o blu) ma anche la melodia che accompagnerà i vostri sogni verso l’isola che non c’è, potendo contare su 10 tra le ninne nanne più famose!

E non finisce qui, perché è possibile impostare anche la melodia che riproduce il battito del cuore per calmarli e tranquillizzarli all’insegna della mindfulness e del controllo del respiro.

 EGG di Oregon Scientific 

l’ovetto che colora i sogni dei nostri bimbi

I vostri bambini hanno appena iniziato a dormire da soli nella loro cameretta e hanno paura del buio? Siete stanchi di alzarvi nel cuore della notte per consolarli8io sì, e dopo 5 anni succede ancora)? Oregon Scientific ha la soluzione perfetta per voi: un ovetto che penserà a scacciare gli incubi più spaventosi proiettando sul soffitto stelline colorate ed effetti luminosi!

Vi assicuro che piace un sacco anche alle mamme come me, che, mai del tutto cresciute, non hanno mai smesso di credere nell’esistenza degli unicorni e adorano vedere proiettare i colori della loro coda tutto intorno a noi!

Anche l’ovetto permette di far ascoltare ai nostri piccoli il battito del cuore, per rasserenarli e farli tornare indietro nel tempo.

Francesca Guatteri

L'autore

Francesca Guatteri