Vivere Per Raccontarla

#Le Ricette dei Moretto's Chefs

Gazpacho senza glutine

Conoscete il gazpacho?

È una zuppa fredda tipicamente spagnola, fatta con ingredienti estivi e mediterranei.
Il suo colore rosso intenso e il suo sapore fresco e piccantino mi hanno conquistata, tant’è che questo piatto è diventata la mia ossessione estiva.

La versione originale in realtà prevede anche una buona dose di pane raffermo al suo interno, il gazpacho nasce proprio come piatto antispreco.

Non potendo però consumare glutine ho tentato di farlo senza pane e il risultato non delude affatto, con queste dosi resta comunque corposo al punto giusto. Se volete comunque aggiungere una fonte di carboidrati o preferite delle zuppe più corpose, ma volete comunque un gazpacho senza glutine, aggiungete del riso o della quinoa bollita prima di frullare e il gioco è fatto.

Potete servire il gazpacho senza glutine come primo, proprio come si fa d’inverno con le zuppe bollenti, con delle bruschette di pane o dei crackers di semini per una versione glutenfree.

Il gazpacho è anche ottimo come aperitivo: riempite dei bicchierini e aggiungete alcune verdure crude a listarelle per un pinzimonio diverso dal solito e un antipasto light.

Se volete portare in tavola un piatto unico, basta aggiungere qualche gambero semplicemente cotto in padella oppure dei tocchetti di tonno, salmone o pesce spada cotti per pochi minuti e ancora rosati all’interno.

Ma non finisce qui: il gazpacho può essere usato anche per condire una pasta o un riso freddo.

Ingredienti per 4 – 6 porzioni:

– 500 g di pomodori rossi e ben maturi
– 1 peperone rosso piccolo
– 1 cetriolo medio
– 1/3 cipolla rossa
– 1 spicchio d’aglio (privato del germoglio interno)
– 6-8 cubetti di ghiaccio
– sale marino integrale
– pepe
– peperoncino
– 2 cucchiai di aceto di mele
– olio extra vergine d’oliva

Procedimento:

Lavate e mondate tutte le verdure e tagliatele a pezzettoni. Mettetele nel frullatore con il ghiaccio, sale, pepe, peperoncino e l’aceto di mele.
Frullate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo e servite condendo con l’olio ed eventualmente basilico o prezzemolo fresco.

buzzoole code

Alessia Calzolari

L'autore

Alessia Calzolari