Vivere Per Raccontarla

Alessi lancia una nuova linea di gioielli in acciaio

Li conosciamo tutti.
E molti di noi hanno un pezzo firmato Alessi in casa, acquistato o ricevuto in regalo, che utilizziamo abitualmente.

Che sia una pentola, un sottopiatto, un portafrutta, un accessorio da cucina, poco importa: si tratta di un oggetto di design originale e funzionale, studiato nei minimi dettagli.

Il brand Alessi fa parte del nostro quotidiano ormai da qualche generazione, ed è riconosciuto universalmente per l’elevata qualità dei suoi prodotti, divenuti in alcuni casi delle vere e proprie icone.

Alessi è stata definita una “Fabbrica dei sogni“, e in effetti è un brand sempre pronto a stupire e meravigliare.

Come?

Portando bellezza, fascino e spesso un pizzico di ironia nelle nostre case, reinterpretando gli oggetti più comuni e trasformandoli in piccole (e ingegnose) opere d’arte.

Nata con la produzione di oggetti per la casa e la cucina, Alessi ha recentemente lanciato una linea di gioielli in acciaio, dal design moderno ed elegante disegnata da Mario Trimarchi.

Se, come me, siete degli affezionati clienti Alessi, forse vi interesserà sapere che portano la sua firma alcuni importanti pezzi di Alessi, come per esempio la lampada, i cestini e i vassoi La Stanza dello Scirocco e la caffettiera Ossidiana.

Alessi: la linea di gioielli in acciaio

Il trasversale designer oggi ripropone la sua genialità in nuovi oggetti per la persona, ovvero una linea essenziale di gioielli in acciaio che potete vedere qui: clicca per accedere al link Alessi.

E per questi gioielli non ci si poteva aspettare altro che nomi evocativi e originali.

Abbiamo infatti la collana “fiato sul collo” ed il bracciale “Maestrale”, le cui tessere in acciaio sembrano davvero essere lì per lasciarsi trasportare dal vento, o, ancora, gli orecchini “Alisei” o l’anello “Vieni via con me”.

Gioielli dal taglio moderno e dalla forte personalità, eppure così semplici nelle loro linee geometriche e pulite.

Io li ho trovati deliziosi, e perfetti per accompagnare ed illuminare, ad esempio, una mise total black.

Prezzo al pubblico: tra i 45,00 e i 70,00 euro.

 

“Una vera opera di design deve far muovere le persone, trasmettere emozioni, riportare alla mente ricordi, sorprendere, andare controcorrente…”
(Alberto Alessi)

Post scritto in collaborazione con: Alessi

Testi: Francesca Guatteri

Foto: dalla rete

Francesca Guatteri

L'autore

Francesca Guatteri