Vivere Per Raccontarla

#Food & Travel

EIVISSA (Ibiza): Un’aria calda che ti avvolge

EIVISSA (Ibiza): Un’aria calda che ti avvolge

 

Adoro leggerlo e soprattutto i suoi scritti mi fanno venire voglia di saltare su un aereo e partire! Recentemente ci aveva parlato di Bormio (se non avete ancora letto il post cliccate QUI), mentre oggi ci porta a conoscere Ibiza, raccontandoci la sua bella chiacchierata con Julia.

Dovete sapere che tra i mille motivi per cui siamo così amici di Francesco e di sua moglie Marta, oltre al fatto di essere deliziosi e di avere una bimba coetanea alle nostre, c’è il fatto di possedere la stessa nostra curiosità verso il mondo e verso la vita, la medesima apertura mentale, un grande amore per il viaggio e la stessa identica facilità di fare amicizia ed attaccare bottone con la gente.

Ma ora lascio la parola a Checco… quanto a me… non resta che partire!

EIVISSA: Un’aria calda che ti avvolge

(foto)

Ci siamo conosciuti a Positano, altra splendida località, e in particolare per pranzo eravamo andati Da Adolfo, un super posto dove consiglio a tutti di fare un salto se capitate da quelle parti!

Tavolo di fianco al nostro, abbiamo cominciato una chiacchera con Julia, che è poi diventata una amicizia 2.0, mantenuta grazie ai social!
Lei, spagnola, vive (e lavora) a Ibiza e di questo (giustamente) si sente molto fortunata, pur rimanendo comunque una instancabile viaggiatrice!

“Travel for me is the most exciting adventure to learn about life, civilization and knowledge…travel makes me learn about others!”
Eivissa è il nome ufficiale (catalano) di questa isola che insieme a Formentera e ad altri piccoli isolotti forma le isole Pitiuse che appartengono alle Isole Baleari.

Ad oggi, ‘eivissa’ è un termine che viene ormai utilizzato quasi esclusivamente solo dai suoi abitanti..

Le ho chiesto di darmi alcune ‘dritte’ (quelle da ‘resident’ sono meno conosciute ma sicuramente più autentiche, lungamente testate e sempre spontanee!). Dal momento che Julia non è un tipo tutto musica e disco mi è piaciuta l’idea di ‘vedere’ l’isola con occhi nuovi che potessero condurci alla scoperta di alcuni scorci insoliti e originali.

Abbiamo parlato a lungo di come è cambiata l’isola negli anni, di come è diversa anche la propria prospettiva quando cresci e di come aumenta la curiosità quando un posto lo conosci già in lungo e in largo!

Alla fine ne ho tratto un carnet d’adresse che vorrei condividere con voi con un occhio particolare a ristoranti, alberghi, shopping e un po’ (poco) di cultura !

Tra gli alberghi mi ha segnalato l’Ibiza Gran Hotel, con il casinò e il ristorante di Ferran Adriá. Un po’ più raccolto, l‘Hotel Es Vivè, in stile art deco con buon cibo e ottimo servizio.

Ci tiene anche a darmi alcuni consigli per i dintorni della città segnalandomi alcuni posticini (da non mancare) ricchi di ‘charme’ e immersi nel verde, come Atzaró, Cas Gasi e Can Curreu.

Non potevano mancare i consigli per soddisfare il palato (e non solo), dalla colazione al Cappuccino Gran Caffè, al beach restaurant del Cotton Club a Cala Talarida, da dove si gode di una vista e un tramonto davvero unici!

Per una cenetta romantica, il Plaza del Sol e una bohémienne al Pastis .

Per una cena simpatica e originale sicuramente il Ristorante Ses Escoles.

E se qualcuno avesse voglia di un cabaret (si può anche cenare) per una frizzante night party, l’indirizzo giusto è il “Lio”Cabaret (…pare uno tra i migliori al mondo!!
Per chi volesse dedicarsi uno shopping a la page, l’indirizzo ibizenco per eccellenza è il Mayurka’s .
Mentre per una visita ‘culturale’, Julia ci consiglia di fare un salto a Dalt Vila, una cittadella fortificata rinascimentale che domina la baia.
E non poteva mancare un parallelismo tra due Paesi così molto simili pur con grandi tradizioni e usanze tipiche.

Julia (in versione patriottica) mi confida: “People have to visit Spain to find out that “Il Dolce far niente”: it exists also here! We enjoy life. And concerning Ibiza & Formentera, just to check why the island is so atractive, you have all you wish in one: relax, party, luxury, easy life…paradise..”.
Sull’Italia non ha dubbi: “From Italy I’ll stole the food, Toscana and your joy for life!!

Insomma, ora che l’estate si avvicina rapidamente, questa è Eivissa condivisa con chi ci vive e la vive 365 giorni all’anno, nella speranza che possa offrire al viaggiatore uno o più spunti diversi da quelli normalmente più o meno noti!
Enjoy & Bon Voyage 🙂

(foto)

(foto)

Francesco Clovis

L'autore

Francesco Clovis

Pubblica un commento