Vivere Per Raccontarla

#Food & Travel

Milano profuma di caffè: in Tortona apre il Flagship FAEMA Art&Caffeine

La scorsa settimana, a Milano in via Forcella 7, è stato inaugurato ART&CAFFEINE, il primo Flagship aperto da FAEMA.

Una nuova gemma splendente incastonata in quei 70 anni (e oltre) di storia che il Gruppo Cimbali ha saputo creare con passione, giorno dopo giorno.

La location si trova nel cuore della città, nella sempre più vivace zona Tortona.

E’ ampia, luminosa e accogliente come un salotto, perfetto per fermarsi a chiacchierare in un’atmosfera di totale relax.

 

Il profumo di caffè, che avvolge chi entra nel locale, è senza dubbio il miglior “benvenuto” che si possa immaginare, mentre i colori caldi degli arredi e gli spazi ampi sembrano invitare a mettersi comodi e a restare a scoprire i segreti della bevanda più conosciuta al mondo.

Caffè espresso e non, cappuccini, cocktail a base di caffè, qui tutto riconduce a quell’aroma delicato e persistente che è l’annuncio di un apporto di caffeina mescolato a un’esperienza gustativa (e non solo) veramente unica.

Art&Caffeine nasce infatti con l’intento di mettere a disposizione dei coffee lovers e dei professionisti del caffè, uno spazio in cui sperimentare, conoscere, imparare, perfezionare e scambiarsi opinioni ed esperienze.

La possibilità di accedere a corsi di formazione per scoprire nuove tecniche di estrazione come l’Aeropress, Kemex, V60 o il Cold Brew, creerà l’opportunità di perfezionare la propria professionalità, soprattutto per i coffee specialist, e diffondere una vera e propria cultura del caffè a 360°.

Il metodo che verrà utilizzato per diffondere la conoscenza riguardo al caffè sarà dinamico, divertente e darà opportunità interessanti a chiunque voglia cimentarsi in Cupping (degustazioni di caffè), Latte Art throwdown (l’arte dei maghi del cappuccino), Coffee in good spirits (una disciplina che coniuga il caffè ai distillati attraverso l’arte del bere miscelato), Brewing ( il brewing è un termine generico con cui vengono indicate tutte quelle bevande alternative all’espresso, anche se l’espresso stesso sarebbe da considerarsi un brewed coffee, ovvero un caffè filtrato), masterclass con i coffee guru più apprezzati del momento, competizioni internazionali e, per gli esperti del settore, training sulle più moderne attrezzature.

Sono inoltre previste giornate dedicate alla torrefazione, con un’attenzione particolare rivolta ai micro rosters, così da dare spazio alla presentazione di particolari monorigini e diverse miscele, argomento che ricondurrà all’approfondimento di tecniche di estrazione.

Tutto ciò potrà essere riassunto in un’unica, fascinosissima parola: Flagship.

A riempire una stanza basta una caffettiera sul fuoco.
(Erri De Luca)

Durante l’inaugurazione, dopo un pieno rivitalizzante di caffeina declinata in tanti modi sorprendenti e servita in tazze, tazzine, mug e cup coloratissime, che mi avevano già conquistata persino da vuote, mi sono fermata un po’ a osservare da vicino dei veri e propri capolavori di design.

Sto parlando dell’intera gamma FAEMA E71.

Queste macchine dalle linee sinuose e dalle cromature perfette e brillanti, nascono dall’esperienza di un’azienda solida e attenta, in primo luogo, alle esigenze dei consumatori.

Ideate, costruite e perfezionate proprio per dare ai professionisti i migliori strumenti di lavoro che permettano di ottenere un prodotto finale eccelso, sono un gioiello che andrà a esaltare la tecnica, la bravura, l’estro personale e le infinite espressioni artistiche di baristi e professionisti del settore.

Non vi nascondo che ho provato un po’ di tristezza dopo aver scoperto che queste dispensatrici di piccoli e intensi attimi di felicità, difficilmente potrebbero entrare nella mia cucina.

E’ pur vero che, essendo macchine professionali di altissimo livello prodotte come attrezzature da bar e non per uso domestico, non sarei mai in grado di rendere giustizia alle infinite potenzialità che ognuna di esse offre.

Mi consola il pensiero che esista il Flagship, che è stato creato proprio per diffondere la cultura del caffè, di accogliere chiunque abbia il desiderio o la necessità professionale di imparare, confrontarsi e condividere informazioni, esperienze e idee.

Aggiungere sempre nuova linfa alla passione e al sapere che si riferiscono ai preziosissimi e tanto amati chicchi di caffè è esattamente ciò in cui FAEMA crede fortemente, ed è intenzionata a realizzare attraverso le mille potenzialità di questo nuovo spazio traboccante di possibilità.

Così come le apparecchiature FAEMA, anche il Flagship è dedicato, in particolare, ai baristi e a chi opera nel mondo del caffè.

Ma voi, che desiderate tantissimo entrare a scoprire questo luogo e questo universo, non disperate!

Le porte di questo spazio si apriranno al pubblico (tutto il pubblico) durante particolari occasioni programmate, e nei giorni in cui a Milano avranno luogo eventi come la Food Week, la Design Week e la Fashion Week.

Insomma, riassumendo: il caffè è un alimento prezioso di cui il mondo intero non potrebbe mai fare a meno, è tradizione, è innovazione, è storia, è arte, è il cuore che mette costantemente in moto e tiene viva l’eccellenza di un’azienda come FAEMA.

Io giudico un ristorante dal suo pane e dal suo caffè.
(Burt Lancaster)

 

Post sponsorizzato scritto in collaborazione con FAEMA

Testi: Francesca Guatteri

Foto: Faema

Francesca Guatteri

L'autore

Francesca Guatteri