Vivere Per Raccontarla

#Food & Travel

Autogrill presenta Smart : l’Autobar del futuro!

Il 18 ottobre scorso Autogrill ha presentato Smart, l’Autobar del futuro.

E io c’ero.

Ero proprio lì, nell’Autogrill di Brughiera Ovest, ad assistere alla presentazione di questa bella novità che, proprio come dice il nome, renderà le pause in Autogrill più smart, e anche più gustose.

Autogrill Smart

Innanzitutto vorrei spiegarvi cos’è Autogrill Smart, dato che sono certissima che anche voi, come è successo a me la prima volta che ne ho sentito parlare, vi starete chiedendo cosa corrisponda a questo nome dal sapore vagamente futurista.

Nato dalla collaborazione tra Autogrill, azienda leader nella ristorazione in viaggio, e Accenture, azienda globale leader nel settore dei servizi professionali, il concept Smart rivoluziona del tutto il modo di concepire e vivere la sosta in autostrada, unendo tecnologie digitali e attenzione al cliente e rinnovando così l’offerta.

Entrambe le aziende, durante la creazione del progetto, hanno mantenuto come priorità assoluta l’attenzione alla soddisfazione del cliente, come del resto Autogrill fa da sempre, mettendo al centro la customer satisfaction dei propri clienti.

In favore di ciò sono state unite tecnologie digitali che modificano radicalmente la gestione del tempo che, durante un viaggio, è indispensabile per riposare e ristorarsi con un pranzo, una cena o uno spuntino che appaghi il palato senza far perdere troppo tempo.

Viaggiando spesso per lavoro, oppure con due bimbe piccole al seguito, mi ritrovo spessissimo nella condizione di dovermi fermare per consumare un pasto veloce.

Il guaio è che molto spesso capita che una rapida pausa non riesca ad offrirci alcun ristoro, perché il più delle volte rapidità e qualità non vanno di pari passo.

Eppure presso l’Autobar, che è Smart per definizione, sono assolutamente riusciti a formulare un’offerta veloce ma molto appagante.

Appena varcato l’ingresso ho subito notato un grande bancone a forma ellittica, dal design accattivante, perfettamente fruibile da ogni punto, grazie alla sua posizione centrale.

Questo bancone viene rifornito e rinnovato con cibi differenti a seconda del momento della giornata.

Qui la mattina l’aria è pervasa dal profumo dei tanti croissant con impasti diversi, appena sfornati per addolcire la giornata di tutti i clienti, qualsiasi siano le loro esigenze per la colazione.

A pranzo si ha la possibilità di gustare un vero e proprio gioiello d’innovazione in fatto di food, con un prodotto nuovissimo, ovviamente smart, nato dal genio di Andrea Ribaldone, Chef stellato che ha sapientemente mixato gusto e semplicità.

La notte, sempre qui, tutto si trasforma, proponendo una coccola dolce sotto forma di pancakes, bomboloni farciti al momento, crêpes e croissant over size.

Sarebbe riduttivo, quindi, chiamare semplicemente “bancone” quest’area, e direi che cooking station è sicuramente il modo più esatto per definire quello che, di fatto, è il cuore pulsante dell’Autobar.

Shakerami, Tostami e Frullami sono tra le grandi innovazioni presentate da Autogrill.

Shakerami

Shakerami, oltre ad essere un approccio totalmente nuovo al concetto di pasto consumato durante una sosta, è nuovo anche per la modalità con cui viene preparato nella sua area specifica: la cooking station.

Lo Chef Ribaldone ha ideato un piatto dai sapori italianissimi, in cui la pasta è protagonista e la cui preparazione viene ultimata solo dopo l’ordine.

In un contenitore, appositamente studiato per questa proposta deliziosamente smart, vengono letteralmente shakerati la pasta e il condimento.

Lo stupore negli occhi di chi assiste per la prima volta alla preparazione di questo piatto è evidente. Così come è ancora più evidente la soddisfazione al palato dopo il primo assaggio.

Sì, perché il condimento, cremoso e saporito, avvolge in un morbido abbraccio la pasta perfettamente al dente, che viene precotta e la cui cottura è poi completata in un solo minuto, il tempo che intercorre tra il momento dell’ordine e il momento in cui è possibile ritirare il proprio pasto.

Le alternative proposte in versione Shakerami sono tre, con tre formati di pasta diversi ed altrettanti condimenti.
Fusilli, pappardelle, mezze maniche vengono abbinati a una gustosissima salsa allo zafferano con ragù di ossobuco, o una crema al basilico profumatissima quanto delicata, oppure a un irresistibile sugo al pomodoro unito alla mozzarella di bufala.

Tostami 

Tostami propone gli intramontabili panini che tutti amiamo consumare in viaggio, come il Camogli e la Rustichella, che possono essere presi direttamente da una vetrina/espositore e portati al banco dal cliente stesso, per essere tostati al momento.

Frullami

Frullami, invece, è un vero e proprio sorso di salute, che propone quattro diversi tipi di bicchieri contenenti frutta fresca in pezzi e succo di mela. Bicchieri che, neanche a dirlo, una volta scelti verranno immediatamente frullati al banco. Tostami e Frullami sono proposte presenti in un’area specifica, chiamata Grab&Go.

Nell’Autogrill di Brughiera Ovest è anche possibile assaggiare delle deliziose pinse, ovvero le pizze sottili e croccanti, preparate secondo ricette bilanciate con farine di riso e di soia, ed una lievitazione prolungata fino a 72 ore.

In questo modo le pinse mantengono immutate tutte le loro caratteristiche organolettiche che le rendono così buone e sempre fragranti.
L’area Market non poteva assolutamente mancare, ma con il valore aggiunto di una selezione accurata di prodotti e snack salutari.

Anche la tecnologia è parte integrante del locale, e ciò accade grazie alla possibilità di scegliere e ordinare il proprio pasto con l’app MyAutogrill.

In questo modo è semplice accelerare i tempi con un preordine facile da gestire. Ordinando un caffè o un panino, ad esempio, viene comunicato un codice con il quale pagare subito sul sito, ritirando rapidamente tutto una volta in Autogrill.

Una bella opzione, quindi, anche per quei clienti che vogliono tornare a casa con un take away, oppure per chi la mattina desidera ordinare un pasto che passerà a ritirare prima di arrivare sul posto di lavoro, così da averlo per la pausa in ufficio.

Ma tramite la App My Autogrill si possono ordinare anche le A-Box, contenenti un pasto completo e bilanciato. Al momento dell’ordine è addirittura possibile scegliere una specifica fascia oraria, e ritirarli all’interno dei locker numerati senza bisogno di passare in cassa rischiando l’intoppo di una fila per il pagamento.

Oltre alla A -Box Cosmopolitan by Autogrill, le altre due (Super Menu e Menu Vegan) sono state ideate dal nutrizionista Mauro Mario Mariani, in modo da garantire un pasto bilanciato e sano anche a chi è assorbito da ritmi frenetici, ma non vuole cambiare le proprie abitudini alimentari.

Tornando al lato tecnologico del nuovo concept Smart, devo rassicurare tutti coloro che, come me, si ritrovano a doversi fermare durante un viaggio per spedire un’email, stampare un documento o ultimare un testo. Da Autogrill, infatti, troverete anche un’area business lounge in cui poter usufruire di Wi-Fi, postazioni per ricaricare i propri devices e stampanti.

Sì, avete proprio capito bene.

Se la sosta in Autogrill per voi è sempre stata una pausa dettata da necessità, da oggi con Smart, l’Autogrill del futuro, diventerà anche un’occasione carina per rilassarsi, gustare del buon cibo e prendersi del tempo senza doverne perdere.

Francesca Guatteri

L'autore

Francesca Guatteri