Vivere Per Raccontarla

#Beauty & Health

Lo charme delle donne francesi si nasconde anche nei loro cosmetici

Business France 

svela alcuni segreti di bellezza delle donne francesi!

Marzo non ha neanche avuto modo di iniziare che mi sono subito trovata catapultata in una pagina di calendario piena di scadenze, appuntamenti, e impegni già stabiliti tra cui, però, ne spicca uno che mi fa letteralmente brillare gli occhi.

Si tratta della mia prossima visita al Cosmoprof Worldwide Bologna, evento dedicato ai diversi settori dell’industria cosmetica. Organizzato da BolognaFiere Cosmoprof S.p.a., si terrà nel quartiere fieristico di BolognaFiere da giovedì 15 a lunedì 19 Marzo 2018.

E io ci sarò!

Perfumery and Cosmetics, Natural Products, Packaging, Machinery, Contract Manufacturing and Raw Materials, Beauty and Spa, Hair and Nails sono le isole del beauty da cui potrò attingere consigli, informazioni e idee.

Durante Cosmoprof Worldwide Bologna, evento leader mondiale per il settore della bellezza professionale a 360° e piattaforma internazionale della cosmetica e del benessere, molte aziende del settore insieme a retailer e operatori professionali avranno modo di sviluppare opportunità di networking e businness.

Da qui, come succede da ben 50 anni, partiranno le tendenze internazionali legate a tutti gli ambiti di questo settore dato, che Cosmoprof Worldwide Bologna è l’osservatorio internazionale più ricco e dinamico riguardo al mondo del beauty e a quello della cosmetica.

Business France, ovvero l’ufficio dell’Ambasciata di Francia in Italia, seguirà ben settanta società francesi che avranno uno spazio dedicato all’interno di quello che, senza esagerazione, viene definito il più importante evento mondiale nel settore della bellezza e del benessere per professionisti.

Durante la mia visita al Cosmoprof, non perderò l’occasione di andare a conoscere personalmente alcune delle aziende francesi presenti.

Di certo incontrerò JCH INTERNATIONAL, LABORATOIRE SCIENCE & NATURE, LABORATOIRES DIDIER, MARILOU BIO e OCEALYS.

Conosco queste aziende non solo attraverso alcuni canali informativi che le indicano tra le più attente all’ambiente e alla qualità delle materie utilizzate nei cosmetici, ma anche grazie a Business France, che mi ha permesso di scoprirne alcuni, che ancora non avevo avuto il piacere di provare.

Ad esempio, la spugnetta per il trucco JCH INTERNATIONAL, che garantisce una stesura del fondotinta assolutamente perfetta, facendo risaltare punti di luce e di ombra grazie ai due lati, studiati appositamente per ottenere effetti diversi.

Il Lato sottile, è particolarmente indicato per le parti più critiche, andando ad appianare le imperfezioni. Il lato tondo, invece, è ideale per uniformare il make-up.

L’utilizzo di questa innovativa spugnetta, prodotta senza lattice, è semplicissimo: basta versare un po’ di prodotto nel palmo della mano e assorbirlo con la parte che preferiamo utilizzare, In seguito è sufficiente tamponare la pelle del viso nelle zone che intendiamo trattare.

Logicamente, dopo l’utilizzo, è necessario lavare la spugnetta con un sapone neutro e metterla ad asciugare. In questo modo, sarà sempre pronta per un nuovo utilizzo.

NéoSérum siero di LABORATOIRE SCIENCE & NATURE, invece, è un cosmetico Guérande che, come tutti i prodotti della linea, è ricchissimo di potenti antiossidanti e principi attivi naturali. Questi fondamentali agenti, vengono estratti da un particolare tipo di alghe che nel corso dei secoli si sono evolute in ambienti dalle condizioni estreme. Si tratta di piante che crescono in paludi saline e che hanno un eccezionale potere idratante e riparatore.

Il NéoSérum Guérande, in particolare, è un concentrato definito osmoattivo, ovvero è indicato per la cura e l’idratazione di tutti i tipi di pelle. Il 98% di ingredienti assolutamente naturali e il 25% di ingredienti provenienti da agricoltura biologica lo rendono un prodotto prezioso e particolarmente efficace.

La Luxury cream (da 250 ml) del LABORATOIRES DIDIER mi ha fatto scoprire una crema di origine totalmente vegetale, composta principalmente da proteine della soia. Contenendo anche calcio, vitamine A e B e la provitamina B5 (meglio conosciuta come Pantenolo), è perfetta per donare morbidezza alla pelle, garantendo una profonda azione idratante e rigenerante.

Sempre dai LABORATOIRES DIDIER arrivano le Mini Candle (45 g) con cui rendo speciali le mie rare permanenze in vasca. Grazie alla linea di profumi per ambienti che Didier Lab ha creato, riesco a trasformare alcuni angoli di casa in luoghi di puro relax.

Dato il periodo fisicamente provante a causa del trasloco che mi sta letteralmente succhiando la linfa vitale, è una fortuna che recentemente io abbia potuto sperimentare i benefici di MARILOU BIO e della sua Crema gel Vitalità. Vi assicuro che già l’utilizzo del termine “vitalità” nel nome è riuscito a ridare tono al mio umore, mentre il 99% di ingredienti naturali e il 20% di ingredienti biologici hanno assicurato un velo di brillante distensione alla mia pelle.

E’ bastato applicarne uno strato leggero al mattino, tout simplement (come direbbero i francesi).

Questo prodotto è adatto a pelli normali e miste ed è una meravigliosa base per il make-up.

Dulcis in fundo, OCEALYS, con il suo OLIO PER MASSAGGIO RILASSANTE, ha sicuramente aiutato a sciogliere le tensioni dell’ultimo periodo fatto di scatoloni in transito contenenti anche le mie energie.

Questo olio è un elisir di lunga vita. Lunga e in pace.

Oltre ad essere un prodotto ecologico che nasce dall’utilizzo di materie prime provenienti da agricoltura biologica, è un olio ricco, che distende la pelle e produce un evidente effetto anti-age. Con la sua texture piuttosto densa, tipica di un prodotto concentrato, lenisce la pelle addolcendola e nutrendola fino in profondità. Abbinando l’olio a un massaggio delicato, in modo che tutto il prodotto venga assorbito, sia il corpo che la mente si rilassano meravigliosamente.

Sì, con queste premesse credo proprio che la mia ormai prossima giornata al Cosmoprof Worldwide Bologna sarà un vero e proprio tuffo nella bellezza.

E poi…mi è venuta voglia di organizzare a breve un week end in Francia!

 

Foto di Rob Potvin 
Francesca Guatteri

L'autore

Francesca Guatteri