Vivere Per Raccontarla

#Lifestyle & Fashion

Intramontabile Black&White: dal pavimento della cucina alla nuova Urban collection Reisenthel

#UrbanCollection Reisenthel: 

strong. unique. smart.

 

Il ritorno del Black&White

Dopo aver ardentemente desiderato che il pavimento della nostra nuova cucina fosse bianco e nero, sono stata felicissima di scoprire che il black&white sia tornato di gran moda, nell’arredamento, nell’abbigliamento, così come nei complementi d’arredo, nel design e negli accessori.

Così, sull’onda dell’entusiasmo dato da nuovo nido da arredare, ho iniziato a cercare in lungo e in largo tanti piccoli dettagli per la casa nuova, che potessero fare la differenza e dare un ulteriore tratto distintivo ad alcuni spazi, magari aiutandomi anche ad organizzarli al meglio (contrariamente a prima mi sto scoprendo molto ordinata).

Cerca qui, cerca là, mi sono imbattuta in alcuni articoli di Reisenthel, brand che adoro e uso da tantissimi anni (Giulia e Vittoria, poi, sono letteralmente impazzite per la più recente linea kids), come, per esempio, il cesto per la biancheria #urban laundry tokyo, dal design moderno anche e minimalista. L’ho trovato così bello che alla fine ne ho presi un paio, uno per la stanza lavanderia ed uno per la camera delle piccole, per riporci i giochi.

#urban laundry tokyo

 

Come spesso mi capita quando inizio a navigare in rete, affascinata dalla nuova collezione Reisenthel, dalla cesta per la biancheria sono passata all’organizer #urbanbox, e dall’organizer al beauty case #urbancase, utile sia in viaggio che a casa, magari per organizzare il make-up.

 

#urbanbox

#urbancase

Diciamo che poi al carrellino per la spesa (questo perché quelli di Reisenthel sono uno più bello dell’altro) il passo è stato brevissimo.

A tal proposito desidero aprire una parentesi: sono una di quelle donne che mai e poi mai avrebbero creduto di poter uscire e andare a fare la spesa facendomi vedere in giro con un carrellino su ruote prima dei 92 anni.

Ho dovuto ricredermi. D’altronde ero certa che sarei invecchiata indossando solo tacchi 12cm e non è andata proprio così.

Probabilmente non avrei mai cambiato idea e non avrei mai iniziato ad utilizzare una rollbag, se non avessi scoperto quelle di questo brand così innovativo e rivoluzionario, in grado di donare stile e carattere persino ad articoli spesso sottovalutati.

Morale non esco più senza, faccio molta meno fatica, non mi sento per nulla una nonnina, arrivo a casa serena e non isterica per via dei Km inutilmente percorsi trascinandomi pesantissime borse della spesa. E poi ho dato il là ad una nuova tendenza, perché sempre più mie amiche si sono munite di rollbag.

A tal proposito, se ci state pensando, vi invito a dare un’occhiata all’elegante #urban rollbag berlin, la soluzione perfetta per i piccoli e grandi acquisti, in totale serenità.

#Urban Rollbag Berlin

 

All’occorrenza, le rotelle estraibili custodite nel fondo rinforzato trasformano la borsa in un pratico trolley. La cerniera laterale ingrandisce il volume, mentre la tasca richiudibile interna con due scomparti offre ulteriore spazio e flessibilità.

Oltre alla Urban Rollbag Berlin ho trovato molto funzionale anche l’Urban Trolley London, una borsa grande e moderna su due ruote, che, grazie alle rotelle richiudibili, il manico telescopico regolabile in altezza, i due manici per il trasporto, la tasca interna richiudibile e una base dalla forma stabile, sembrerebbe essere davvero pratico.

L’#urban rollshopper amsterdam è un vero miracolo di spazio funzionale da arrotolare. Pensate che dopo l’utilizzo, la borsa può essere comodamente arrotolata e riposta.

Io ne tengo in bagagliaio una simile e devo dire che mi ha salvata già in diverse occasioni.

#urban collection

Insomma, si sarà capito, quest’ultimissima collezione mi piace particolarmente.

Ispirata ad alcune grandi città icona del mondo, quali Parigi, New York, Tokyo, la nuova #urban collection di Reisenthel vuole essere un omaggio alla vita in città, ai suoi grandi spazi industriali recuperati in sofisticati loft, ad un lifestyle attento alla sostenibilità e all’ambiente.

Un design essenziale, anche nella scelta cromatica dell’intramontabile bianco/nero (olè!),  con funzioni ricercate: la nuova #urban collection comprende 12 tra borse, contenitori  e organizer in tessuti leggeri e incredibilmente robusti.

Perfetta per la vita in casa e ma anche per amanti dell’outdoor e per tutti coloro che vivono all’insegna dello spirito “less is more”, che fa del look di #urbancollection ideale per la vita di tutti i giorni.

Grazie al suo tessuto high-tech leggero e riciclabile, e impermeabile a più strati, il materiale risulta particolarmente robusto e resistente agli strappi, lavabile e con caratteristiche intelligenti di piegatura e trasporto.

Bellissima e adatta a più occasioni anche la #urban bag , disponibile in tre misure e perfetta per lo shopping e il tempo libero. La trovo bellissima non solo per andarci in giro, ma anche per usarla come contenitore in vari ambienti della casa (come porta riviste ai piedi del divano, per riporci plaid e telecomandi in sala, in bella vista sui ripiani del bagno per contenere prodotti e make-up, o ancora in camera da letto per riporre le mie cose a fine giornata).

Cosa ne dite? Sono o no una più bella dell’altra?

 #urban bag tokyo

#urban bag new york

#urban bag paris

Francesca Guatteri

L'autore

Francesca Guatteri