Vivere Per Raccontarla

#Food & Travel

Spazio Fucina: il luogo dove idee, ricette e accostamenti nuovi prendono vita e l’offerta di Autogrill si rinnova.

Quali sono le ultime novità di Autogrill?

Alzi la mano chi non sa cosa siano un Icaro, una Rustichella, un Bufalino, un Camogli o un Apollo.
Se l’avete alzata riabbassatela immediatamente, ditemi su quale pianeta avete vissuto finora e poi non parlatemi più.

Scherzi a parte credo che questi nomi riportino immediatamente alla mente di chiunque gli iconici panini dei nostri Autogrill, fedeli compagni di viaggio che da sempre ci accompagnano durante i nostri spostamenti in macchina, al pari di qualsiasi cd, playlist o colonna sonora.

Sono i panini che tutti noi conosciamo e che ci permettono di dire a nostro marito, quando non abbiamo nessuna voglia di scendere dall’auto o non possiamo farlo causa bimbi che dormono profondamente sul sedile posteriore “mi prendi un Icaro per favore?”, certe che mangeremo qualcosa che ci piace e che ci è familiare, evitando, tra le altre cose, che lui debba chiamarci, una volta dentro, per elencarci al telefono quali siano i panini in vetrina.

#SpazioFucina

Ieri, insieme ad un gruppo ristretto di blogger e giornalisti, ho trascorso qualche ora nello Spazio Fucina di Autogrill, ovvero il laboratorio creativo collocato all’interno del quartier generale del Gruppo Autogrill.

Mi piace definirlo così anche se formalmente è il laboratorio di ricerca e sperimentazione gastronomica, dove le ultime tendenze emergenti in tema di alimentazione vengono costantemente analizzate e soddisfatte, con la volontà di offrire ai consumatori dei pasti veloci e sani, ma allo stesso tempo di qualità.

Inutile che ve lo dica, il trend degli ultimi anni in ambito food, vede un sempre maggiore ricorso ad ingredienti genuini, provenienti dal nostro territorio, ricchi di nutrienti e proprietà nutritive.

Oggi chi si mette in viaggio per lavoro o per piacere, vorrebbe poter mangiare in trasferta come farebbe a casa, certo di trovare in Autogrill sia panini che piatti salutari.

E così anche una veloce sosta in autostrada diventa una food experience tutta da vivere ed assaporare, coerentemente all’attenzione sempre maggiore che oggi dedichiamo all’alimentazione.

Il rinnovamento dell’offerta coinvolge tutti i prodotti, dai panini alle insalate alle modalità stesse previste per servirci da soli e creare autonomamente i nostri piatti.

Per voi fedelissimi (che NON avete alzato la mano all’inizio di questo post) ci sono ottime notizie: i Grandi Classici di Autogrill restano lì dove sono.

In compenso, però, sono stati realizzati dei nuovissimi panini!

Sono, per esempio i “Benvenuti a…”, che puntano sulle eccellenze gastronomiche locali e regionali (“Benvenuti a…Milano” con il tipico salame Milano, “Benvenuti a…Norcia”, ciabattina farcita con la porchetta e “Benvenuti in Valtellina”con bresaola della Valtellina IGP, casera DOP e rucola in una schiacciata di grani antichi) e i “Dalla Cucina”, realizzati con ingredienti inediti, come per esempio “il Norvegese”, farcito di salmone affumicato, robiola, rucola e avocado; il “Club Sandwich Mediterraneo”, che prevede una farcitura di salsa ai ceci, maionese al pomodoro, olive taggiasche, pomodoro e insalata tra soffici fette di pane ai semi di lino e curcuma; “il Gustoso”: prosciutto di Parma, senape, Philadelphia Light, insalata in una schiacciata di grani antichi e, per finire, “il Verace”, ovvero una focaccia con prosciutto cotto, mozzarella, maionese e insalata.

Super Salad, Insalate Classiche e Insalate Super Life

Ci sono poi tante nuove proposte anche per chi al panino preferisce un’insalata.
Alle insalate classiche e alle Super Salad, entrambe già pronte, si aggiungono le Super Life,
ricche di super Food, i Supereroi del Food, alimenti con proprietà benefiche per l’organismo ricchissimi di vitamine, fibre, enzimi, sali minerali, antiossidanti e chi ne ha più ne metta e con un contenuto di nutrienti superiore alla media dei cibi comuni.

Queste nuove insalate sono perfette per i più salutisti ma anche a chi non rinuncia alla linea e al benessere nemmeno quando viaggia.

E, altra novità importante, permettono ad ognuno di scegliere tra due formati e due piatti, small e medium, in cui poter mixare a piacere gli ingredienti preferiti (mix venere, mix evergreen, mix legumi e mix fiori dell’orto), realizzando così delle insalate completamente personalizzate.

Insomma, Autogrill si rinnova e lo fa, ancora una volta, rispettando i trend del momento e le esigenze dei consumatori, grazie all’inarrestabile team di Spazio Fucina, il laboratorio in cui chef ed esperti di alimentazione sviluppano continuamente ricette, idee e nuovi concept gastronomici in linea con i trend alimentari emergenti, con l’evoluzione degli standard nutrizionali e le tecnologie alimentari.

Non so voi ma io ho un motivo in più per programmare un imminente nuovo viaggio on the road.

Chi viene?

P.S. se hai alzato la mano all’inizio del post non importa, da Autogrill per una degustazione fuori dal comune ti ci porto lo stesso….

 

Post sponsorizzato scritto in collaborazione con Autogrill
Testi e Foto: Francesca Guatteri
Francesca Guatteri

L'autore

Francesca Guatteri