Vivere Per Raccontarla

#Innovation & Design

Widiba: la banca amica, che parla un linguaggio semplice e comprensibile 

Come investire risparmi avvalendosi di una perfetta consulenza finanziaria certificata, risparmiando tempo ed energie, con la banca online Widiba.

Fino pochi mesi fa, fino a prima di conoscere Widiba, per me il mondo delle banche era un universo completamente sconosciuto e arzigogolato, una giungla di nozioni e concetti troppo complicati che non provavo nemmeno a capire.

E così ho sempre lasciato perdere, affidandomi e fidandomi della mia filiale senza mai interessarmene troppo ed arrivando persino a temere ogni bonifico e ogni operazione online, consapevole che, in barba alla tecnologia e alle promesse, mi avrebbe portato via sempre troppo tempo.

Quello di Widiba invece, è un mondo intuitivo e semplice con cui interfacciarsi.

Non c’è niente da imparare e nessuna istruzione da seguire. Pensate che per aprire il conto corrente online bastano 5 minuti.

Widiba e il motore di ricerca evoluto che rende tutto più intuitivo e semplice.

E poi si può andare in banca virtualmente, ovunque si sia nel mondo grazie a Widiba Home di cui vi avevo parlato in questo articolo.

Per il Bancomat è possibile scegliere tra 34 stili diversi, in base al proprio stile e non c’è nemmeno da impazzire dovendo ricordare la password, perché si può scegliere la password vocale (la sola password è la nostra voce) e al conto si può accedere con l’impronta digitale.

Roba da film di fantascienza, non vi pare?

Giuro che non esagero: fino a poco tempo fa ogni appuntamento, ogni bonifico o accesso anche banalmente all’home Banking erano un vero parto e a lungo mi sono domandata perché non semplificare un po’ le cose, renderle fruibili e comprensibili a tutti.
Così, quando sono stata invitata ad un evento presso la sede centrale ed ho avuto l’occasione di conoscere più da vicino il mondo della banca online Widiba, mi sono detta: “finalmente!”.

Questa banca si presenta, anche nei propri uffici, in modo molto diverso da come siamo stati abituati finora a percepire una banca.

Prima di tutto dimenticate la sede spoglia, divisa in ufficietti con i bancari annoiati e scontrosi perché vi ritroverete a tu per tu con un mondo più accogliente e comprensibile di quanto credessi possibile.

Immaginate invece un palazzo moderno e luminosissimo, che racchiude in sé un’insolita apertura al nuovo, la voglia di sperimentare, di restare sempre al passo con i tempi.

Immaginate un luogo fatto di idee, innovazione e ricerca di strade alternative e coloratissime, di consulenti finanziari altamente qualificati e certificati, in grado di spiegarci nel migliore dei modi come investire i nostri risparmi.

Parliamo di una banca che desidera dare risposte concrete ai propri utenti e semplificare loro la vita, con meno perdite di tempo, meno trafile burocratiche e con un linguaggio più diretto, informale e comprensibile.

“La banca di sempre con gli strumenti di oggi”, in grado di parlare un linguaggio facile e di comunicare anche sui social.

Widiba offre una piattaforma online completamente personalizzabile e una rete di più di 600 Consulenti finanziari presenti su tutto il territorio.

Uno degli aspetti che più mi affascina di Widiba, è la capacità di coinvolgere i propri utenti non solo dialogando con loro, ma prendendo in considerazione e spesso realizzando le loro proposte per migliorare l’esperienza di banca con Widiba.

Una modalità di relazionarsi con gli utenti instaurata ancor prima della nascita della banca, attraverso l’ascolto ed il coinvolgimento di oltre 150.000 utenti che hanno contribuito concretamente alla sua nascita: dall’ideazione e selezione del nome Widiba (acronimo di WIse-DIalog-BAnk) alla proposta di 3.500 idee che si sono trasformate in servizi e prodotti che vengono offerti alla clientela.

Oggi Widiba è una banca in grado di coniugare una piattaforma tecnologica evoluta con la dimensione relazionale della consulenza finanziaria dei Personal Advisor.

Una banca che cerca sempre di dare risposte concrete ai suoi clienti e che li interroga, intervista, invita a dire la loro e a consigliare a loro volta nuove strade da percorrere per accorciare ulteriormente le distanze tra una banca e i suoi clienti.

Una banca online che utilizza colori dell’arcobaleno per raccontare i suoi valori, facilmente individuabili a colpo d’occhio nei servizi che offre e nella sua natura.

Quando siamo stati invitati a scoprire tutte queste belle novità in Widiba, questi colori sono stati determinanti e devo dire che ci sono rimasti belli impressi, già che, per l’occasione, era stato allestito un super catering coloratissimo.

Rosso, Giallo, Arancione, Blu, Verde e Lilla.

I 6 colori di Widiba, che corrispondono rispettivamente alle sue caratteristiche e ai suoi valori più evidenti.

W: conosci Widiba e l’effetto “wow” è assicurato, con il rosso, colore carico di energia.
I: e poi si passa alle tonalità del sole e dell’oro con il giallo che simboleggia la conoscenza.
D: arancione, come la creatività e la fiducia, che fanno la Differenza.
I: come inclusione, tra sfumature azzurre e blu, che ci riportano in equilibrio con il mondo e ci ricordano che le possibilità devono essere le stesse per tutti.
B: sta per Best in class, verde come la perseveranza, che alla fine premia sempre.

A: come ascolto, perché questa banca online ascolta e chiede consigli ai suoi clienti, per semplificare i propri servizi e perché è nata proprio dall’ascolto delle persone.

E la “A” è Lilla come l’identificazione con il prossimo.

L’altro giorno, qualcuno lo avrà notato, ho pubblicato su Instagram una foto di un bel mazzo di ortensie blu facendo proprio riferimento alla “I” di inclusione e spiegandovi di aver partecipato, con quello scatto, al contest #Oggimisentocosì , che Widiba ha lanciato.

Come si partecipa al contest #Oggimisentocosì?

Raccontando con uno scatto da condividere sui social il proprio stato d’animo.

Fino al 27 luglio, infatti, partecipando al Contest “Oggi mi sento così” potremo tutti dare voce alle emozioni che ispirano il nostro stile di vita.

Come? Pubblicando una foto che interpreti in modo artistico il nostro modo di essere o il nostro stato d’animo con l’hashtag #oggimisentocosì.

I 5 contenuti più in linea con il concetto “No Ordinary” diventeranno le creatività per la parte privata del sito Widiba (MyHome), mentre lo scatto più in linea diventerà ispirazione per la creatività di una carta Widiba in limited edition.

Io ho partecipato, voi cosa state aspettando?

Francesca Guatteri

L'autore

Francesca Guatteri