Vivere Per Raccontarla

#Food & Travel

La nostra merenda contro il caldo: Ananas Bowl con frutta fresca, yogurt greco e frutta secca

Nonostante il sole vada e venga, è arrivato il caldo e si è fatto presto sentire con temperature che superano i 30°.

E pensare che siamo solo a giugno, cosa ci aspetterà da qui ai prossimi mesi?
Inizia quindi in periodo in cui la voglia di mangiare passa (a tutti, tranne che a me, ad essere sincera).

O almeno quello in cui passa sicuramente la voglia di cucinare, mettersi ai fornelli e svolgere qualsiasi attività che richieda fatica, anche mentale.

Per fortuna la stagione calda ci regala moltissime ricette fresche e facili che non richiedono cottura. Oltre a, non dimentichiamolo, tanta frutta deliziosa.

Il guaio è che per me che, come sapete, sono nata dall’altra parte del mondo, la frutta buona è solo quella estiva o tropicale e quindi ho bisogno di consumarla tutto l’anno, per quanto io sappia apprezzare anche la frutta di stagione (da maggio ad agosto).

Banane, ananas per me devono essere una costante tutto l’anno e in casa nostra non mancano davvero mai frullati ed estratti di frutta e verdura.

Con Giulia e Vittoria mi è andata decisamente bene: sono entrambe due grandi mangiatrici di verdura (Vittoria senza cime di rapa non sa stare) e frutta e questo rende tutto più semplice.

Con il caldo abbiamo preso l’abitudine di sostituire il pranzo o la cena con grandi quantità di frutta.

Magari accompagnata da frutta secca, yogurt, bacche di goji, gelato e semini vari. Anche per merenda, quando rientrano da scuola, il momento della merenda è forse il più atteso della giornata.

Non siamo soliti consumare merendine o dolci, quindi via libera a ogni tipo di frutta.

Giulia ama le banane, specialmente se acerbe (stessa fissa che ho io), il mango e il cocco, ma anche le ciliegie le piacciono molto.

Vittoria invece si nutrirebbe solo di ananas e yogurt greco.

Così, proprio ultimamente, sull’onda della moda delle bowl che si vedono sempre più spesso a tavola e che stanno imperversando anche su Instagram, ne ho preparata una coloratissima che mi ricorda molto i miei Tropici e che ha saputo portare una ventata di salute e di colore sulla nostra tavola.

Eccovi la foto, vi piace?


Niente di troppo complicato, facilissima da preparare e piena di ingredienti sani per tutta la famiglia.

Per prepararla ci vogliono 5 minuti di numero e tanta frutta fresca.

Ingredienti

1 ananas maturo

2/3 banane

½ pere

Una manciata di ciliegie

1 kiwi

2 vasetti di yogurt greco (in verità potrete scegliere qualsiasi yogurt. Noi consumiamo quello greco per abitudine e perché lo trovo più denso e lavorabile).

A piacere un cucchiaino di miele oppure un cucchiaino di latte condensato (chiaramente non se siete a dieta).

Frutta secca tritata (mandorle e nocciole stanno molto bene con la frutta) e/o semi al naturale q.b.

Frutta mista in quantità, a seconda di quella che vi piace di più.

Preparazione

Tagliate un ananas in due, verso il lungo, facendo bene attenzione a non sgualcirne il ciuffo.

Svuotatelo internamente con l’aiuto di coltello e cucchiaio e cercate di ricavare dalla polpa che estrarrete dei pezzi grossi, in modo che sia più semplice riutilizzarli ricavandone delle fettine.

Frullate lo yogurt con 5/6 ciliegie a cui avrete precedentemente tolto il nocciolo e con una banana possibilmente matura (potrete mettere qualsiasi altro frutto insieme allo yogurt, ma alle mie figlie piace il rosa).

Se vi piace più dolce aggiungete in questa fase il miele o il latte condensato.
Versate il composto ottenuto nella metà ananas precedentemente svuotata e procedete disponendo la frutta sopra allo yogurt frullato.

Guarnite con semi, zucchero a velo o granella di nocciole/mandorle e con qualche fogliolina di menta.

Servite freddo, magari con più paletti di legno e cucchiaini perché diventi un momento di condivisione anche a tavola.
Enjoy!

Francesca Guatteri

L'autore

Francesca Guatteri