Warning: array_merge(): Expected parameter 2 to be an array, bool given in /web/htdocs/www.vivereperraccontarla.com/home/wp-content/plugins/instagram-feed/inc/if-functions.php on line 720
Prevenire e migliorare l’aspetto delle smagliature con i trattamenti Rilastil

Prevenire e migliorare l’aspetto delle smagliature con i trattamenti specifici Rilastil

di Francesca

Smagliature: come prevenirle e come migliorare il loro aspetto.

Quando ci guardiamo allo specchio ogni donna ha la sua “soglia di sopportazione”.

Io, per esempio, riesco a tollerare serenamente (è questione di abitudine) un paio di taglie in più, a meno che i Kg non si depositino sull’addome.

Ma in generale, quello che ho notato, è che se da un lato noi donne siamo più tolleranti con la ritenzione idrica e qualche chiletto in più, dall’altro una delle cose che proprio non riusciamo a sopportare sono le smagliature.

Questi antiestetici segni sulla pelle dipendono da diversi fattori e, per quanto siano più frequenti dopo la gravidanza, possono apparire anche in altre condizioni e fasi della nostra vita.

Per esempio per via di repentini cambiamenti ormonali (la menopausa come in concomitanza a qualsiasi altro squilibrio ormonale che può presentarsi nel corso della vita), oppure dopo importanti dimagrimenti.

Sono anche una conseguenza dell’ effetto fisarmonica (prendere e perdere peso in continuazione), del periodo della pubertà, ma anche dei frequenti momenti di stress che questa vita accelerata ci porta.

La cattiva notizia è che le smagliature, una volta apparse sul nostro corpo, non vanno più via del tutto.

La buona notizia è che esistono dei validi rimedi in grado di attenuarle, prevenirne la comparsa o renderle meno evidenti.

Smagliature:

perché vengono e quali sono i trattamenti migliori per trattarle?

 

Smagliature: cosa sono

Le smagliature sono come delle striature che colpiscono lo strato più profondo della pelle, il derma, e che, purtroppo, restano ben visibili sul nostro corpo per sempre, già che sono difficili da mandare via.

Sono visibili ad occhio nudo e appaiono come delle cicatrici, delle vere e proprie linee di rottura, che inizialmente si presentano con i toni del rosso violaceo, per poi assumere, con il passare del tempo, una colorazione bianco-perlacea o rosata.

Più sono bianche e più sono antiche e quindi anche più complicate da eliminare.

La cosa migliore, quindi, è sicuramente quella di trattare la pelle utilizzando prodotti cosmetici/curativi elasticizzanti e specifici per le smagliature  per evitare che si creino.

Ovviamente la strada della prevenzione è sempre la migliore, ma, lo sappiamo bene, non tutte purtroppo abbiamo giocato d’anticipo.

Quindi, a questo punto, tanto vale limitare i danni e correre ai ripari per il futuro.

Pur avendo avuto una pancia immensa in gravidanza (gemellare) e essermi letteralmente sformata con quasi 30 kg, devo riconoscere di essere stata fortunata: la mia pancia è tornata come prima e senza mezza smagliatura, grazie a una serie di fortune ed accortezze: predisposizione genetica familiare, i prodotti Rilastil  giusti, la fascia elastica da cui non mi sono mai separata e il pilates.

Le smagliature che ho oggi sul resto corpo, invece, sono ancora visibili proprio dove ho purtroppo sottovalutato la cosa: per lo più lungo i fianchi e intorno al seno.

Durante la gravidanza, infatti, non ho mai dimenticato di usare i prodotti Rilastil sulla pancia (ero così fissata che li mettevo mattina e sera) mentre, mea culpa, ho trascurato altre parti del corpo.

Ma, a prescindere dalla gravidanza, ricordiamoci che le smagliature sono sempre in agguato.

Ora, per esempio, visto il difficile momento in cui ci troviamo, ho deciso di sfruttare questo periodo di stop per concedermi qualche corsa in solitaria e qualche esercizio di fitness a casa.

Mi sono messa anche a dieta e, me lo auguro almeno, nel giro di qualche giorno dovrei iniziare a vedere qualche risultato.

Mai come ora, quindi, tenere idratata ed elastica la pelle risulta necessario per evitare che si formino altre antiestetiche smagliature.

Parola d’ordine: idratazione!

Come vi dicevo, per fortuna, è possibile prevenirne la loro comparsa con una profonda idratazione e attraverso l’utilizzo di creme e prodotti elasticizzanti.

Il nostro corpo ha bisogno di essere idratato anche dall’interno, anche se è importantissimo usare una buona crema idratante.

Ricordiamoci anche che i canonici 2 litri d’acqua al giorno non dovrebbero mai mancare e che noi non dovremmo mai arrivare al punto di “avere sete”, considerato che il senso di arsura è già il campanello d’allarme della disidratazione!

Rilastil propone anche una serie di trattamenti pensati proprio per idratare e rendere più elastica la pelle del corpo, come ad esempio crema, fiale e olio elasticizzante .

La mia esperienza con Rilastil:

·       Rilastil smagliature crema

·       Rilastil smagliature fiale

Da circa 3 settimane ho iniziato a riutilizzare quotidianamente entrambi i prodotti.

Sono più costante con la crema, che metto con un massaggio vigoroso ogni mattina dopo la doccia, ma anche con le fiale mi sto trovando molto bene.

Quando ero incinta (ormai sono trascorsi 8 anni) non ricordo che le fiale esistessero già, mentre sono sicura che già allora utilizzassi una crema intensiva contro le smagliature di Rilastil, che per me è sempre stata una garanzia di qualità.

Ero stata piuttosto brava a utilizzarla mattina e sera con costanza e infatti, come vi dicevo, sulla zona dell’addome non mi è comparsa nessuna smagliatura nonostante il grande aumento di peso.

Le smagliature invece sono purtroppo comparse in altri parti del corpo, che stupidamente non avevo ritenuto utile mantenere idratate ed elastiche.

Oggi me ne pento amaramente ma ho imparato la lezione, infatti ogni giorno utilizzo crema e fiale anche su fianchi, cosce, glutei, seno e braccia.

Applico quotidianamente entrambi i prodotti e devo ammettere che l’effetto si vede, la pelle risulta elastica e tonica e ne sono molto contenta.

Rilastil smagliature crema

Rilastil smagliature crema, come vi dicevo,  è un trattamento specifico contro le smagliature .

E’ consigliato applicarlo con un massaggio vigoroso mattina e sera e la sua consistenza è fresca e cremosa.

Nella formulazione di questo prodotto vi sono amminoacidi essenziali, con un’azione elasticizzante e ristrutturante e un complesso vitaminico che va a svolgere un’azione dermotrofica e protettiva.

È disponibile in una versione per pelli normali e una per pelli sensibili e reattive che, a differenza della prima, contiene anche burro di Karitè e acido ialuronico.

Rilastil smagliature fiale

Rilastil smagliature fiale , invece, è un trattamento d’urto particolarmente indicato per la fase infiammatoria, ovvero quando le smagliature sono già comparse, ma sono ancora rosine, quindi fresche.

Le fiale contengono gli stessi principi della crema, ma in modo più concentrato per un effetto più mirato.

Anche le fiale vanno applicate due volte al giorno, almeno per 10 giorni consecutivi e a seguire, dopo questo primo periodo,  è consigliabile continuare a giorni alterni con una fiala al giorno, per altri 20 giorni.

Ovviamente, il trattamento fiale risulta più completo e offre risultati maggiori se abbinato alla crema per le smagliature.

La pelle acquista sin dalle prime applicazioni maggiore elasticità e tonicità ed entrambi i prodotti lasciano una bella sensazione e un buonissimo profumo sulla pelle.

Si assorbono rapidamente, un aroma delicato e non ungono, aspetto per me molto importante quando utilizzo dei cosmetici, perché mal sopporto la sensazione di unto sulla pelle.

Con Rilastil, al contrario, la pelle risulta asciutta ma morbida, liscia e idratata per tutta la giornata.

Un altro aspetto non da poco è che di crema ne basta un piccolo quantitativo e questo ci permetterà di ammortizzare anche il costo potendo utilizzare lo stesso flacone di crema almeno per 3 mesi.

Non bisogna, però, fare l’errore di fermarsi e di non continuare con il mantenimento una volta raggiunti i primi risultati.

Vi consiglio, infatti, di continuare anche dopo applicando la crema tutti i giorni, se possibile almeno due volte al giorno, e la fiala almeno 1 o 2 volte alla settimana.

Vi farò sapere come andrà nelle prossime settimane e intanto cercherò di perdere questi Kg in più aiutandomi con questi prodotti per prevenire la comparsa di eventuali altre smagliature.

Buona giornata!

 

Post scritto in collaborazione con Rilastil

Potrebbe interessarti